Baci di dama

Baci di dama how to

Il Segreto di #mamidoli:

Per una buona riuscita è importante che la pasta riposi in frigorifero al freddo almeno un’ora, altrimenti i biscotti si appiattiranno e non sarà possibile ottenere la classica forma a sfera dei baci di dama.

La ricetta completa

Anzitutto devo dirvi che per preparare questa piccola pasticceria, ho utilizzato le mandorle dell’azienda Borduito che vi suggerisco sinceramente di valutare per l’altissima qualità dei suoi prodotti, se vuoi saperne di più CLIC QUI.

Prepariamo i nostri baci disponendo le mandorle su una teglia e tostiamole nel forno già caldo a 180° fino a leggera doratura. Facciamole raffreddare e trasferiamole, insieme a metà dello zucchero semolato, in un mixer. Tritiamole a forte velocità procedendo in più riprese, per evitare che le mandorle rilascino il loro olio. Dovremo ottenere un composto omogeneo.

Poniamo il tutto in una ciotola insieme alla farina, al lievito vanigliato, al burro freddo tagliato a cubetti e allo zucchero restante e lavoriamo il composto con le mani fino a ottenere una pasta omogenea ma non lavoriamolo molto. Non appena l’impasto si unisce fermiamoci e formiamo delle palline della misura di 1 cm circa. Disponiamole su un vassoio e trasferiamole in frigorifero per almeno 1 ora, coperte con della pellicola.

Trascorsa l’ora, disponiamole distanziandole su una teglia foderata di carta forno e cuociamo i biscotti in forno statico e già caldo a 170° per 15 minuti circa.
Mentre sono in forno sciogliamo il cioccolato a bagnomaria e trasferiamolo tiepido in una saccapoche.
Sforniamoli e lasciamoli raffreddare lasciandoli all’interno della teglia.

Quando il cioccolato sarà appena tiepido e i biscotti si saranno raffreddati, capovolgiamo la metà dei biscotti e con la saccapoche poniamone una piccola quantità sulle metà rovesciate, attendiamo che il cioccolato si stabilizzi in modo che non coli e poi accoppiamo i biscotti.
Lasciamo solidificare per bene il cioccolato e i baci di dama sono pronti da servire.

Gli ingredienti

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di mandorle spellate (si possono utilizzare anche le nocciole o fare 50% ciascuno)
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro freddo
  • 4 gr di lievito vanigliato
  • 150 gr cioccolato fondente

Pubblicato da Ricettario di Mamidoli

Ama quello che fai

3 pensieri riguardo “Baci di dama

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: