Tartare di gamberi

Tartare how to

Il Segreto di #mamidoli:

Un antipasto semplicissimo e quasi istantaneo, per un figurone dell’ultimo minuto.

Il consiglio:

Prepariamo i gamberi, tirandoli fuori dal frigo un pò prima e lasciamoli insaporire per una decina di minuti prima di impiattare.

La ricetta completa

Sgusciamo i gamberi e priviamoli dell’intestino (il filetto nero). Tagliamoli a pezzettini e poniamoli in una ciotola dove li condiremo con olio, sale e pepe (o paprica volendo).

Impiattiamo con l’anello coppapasta. Rimuoviamo l’anello e terminiamo con una spolverata di semi di sesamo nero, fiori eduli essiccati e una macinata di pepe misto.

Gli ingredienti per 2piatti

  • 8 gamberoni
  • Semi di sesamo nero
  • Fiori eduli essicati
  • Olio evo
  • Sale e pepe qb

Pubblicato da Ricettario di Mamidoli

Ama quello che fai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: